slider-5La Società SIMTECH nasce nel 2000 come struttura in grado di dare consulenze in campo di Home e Building Automation (HVAC), fornendo servizi di engineering, programmazione, integrazioni terze parti, messa in servizio e sistemi di supervisioni per edifici del terziario e residenziale.

Ha esperienza e conoscenza di impianti di controllo e supervisione farmaceutici, navali militari e civili.
La SIMTECH è un azienda giovane e dinamica, e riassume nella sua quasi ventennale esperienza nell’ambito dell’integrazione di sistemi, capacità e figure di specialisti capaci di coprire tutte le aree tecniche presenti nel mondo dell’automazione degli edifici e non solo.

Accompagniamo il cliente dalla fase di progettazione al’installazione e al post vendita. Il nostro personale tecnico specializzato e altamente qualificato, è in grado di dare supporto al cliente durante la fattibilità di un progetto, seguendolo in tutte le fasi fino all’installazione supportando i professionisti incaricati dell’installazione e nell’installazione diretta.

Grande esperienza nell’ambito della gestione alberghiera e Hospitality, case di cura e farmaceutica.

La nostra sede operativa è sita a Milano, in Italia, ma seguiamo progetti in tutta Italia e all’estero.

I NOSTRI VALORI

  • Qualità
  • Innovazione
  • Indiendenza di giudizio
  • Serietà
  • Affidabilità
  • Trasparenza
  • Correttezza ed etica professionale

LINEE GUIDA

  • Approccio metodologico
  • Risorse tecniche eccellenti
  • Copertura territoriale
  • Partnership con i vari vendor
  • Codice etico
  • SOLIDITA’
    La solidità di SIMTECH è testimoniata da un percorso di continuo sviluppo delle risorse e dalla crescita dei risultati. Una sfida in questo periodo lavorativo, che prosegue con grande determinazione, alimentato anno dopo anno da investimenti importanti che hanno rafforzato il portafoglio d’offerta dell’azienda e la capillarità della presenza in Italia.

    IL NOSTRO STAFF

    slider-5
    Wikipedia definisce così il termine di “System Integrator”
    “Con il termine inglese system integrator viene indicata una azienda (o uno specialista) che si occupa dell’integrazione di sistemi.
    Il compito del system integrator è quello di far dialogare impianti diversi tra di loro allo scopo di creare una nuova struttura funzionale che possa utilizzare sinergicamente le potenzialità degli impianti d’origine e creando quindi funzionalità originariamente non presenti.”

    Andando al di là di queste capacità che occorre far proprie per esercitare questa professione, occorre considerare anche altri fattori, altre qualità e altre capacità che un’azienda deve possedere per far proprio il termine di “System Integrator”, aspetti che molto spesso vengono trascurati

    Con tutte le tecnologie presenti nel mondo moderno e difficile essere bravi a fare tutto. Questo perchè crediamo che i produttori non possano eccellere come figure di system integrator. In egual modo credo sia difficile per consulenti, distributori o appaltatori essere efficaci integratori di sistemi. Questi professionisti pocanzi citati hanno altre skills e svolgono altre funzioni, asservendo altri fattori principali quali la manufattura, progettazione, meccanica, elettronica,elettrica, installazione, distribuzione etc.

    Un system integrator deve essere abile in una vasta varietà di discipline quali :
    – Sistemi di controllo
    – Sistemi elettrici
    – Sistemi meccanici
    – IT / IS
    – Applicativi software e data management
    – Network / IT / Applicativi di sicurezza
    – Visualizzazione

    Altro fattore importante di un system integrator è la caratteristica ad essere tecnologicamente agnostici. Il termine vuol dire che non occorre basarsi solamente su tecnologie o prodotti che si considerano leader, prodotti che in assenza di altri requisiti o influenza sono la tua soluzione standard per le loro capacità, affidabilità e funzionalità..
    E’ difficile chiamarsi integratori ed avere una sola competenza, abilità o conoscenza su un unico prodotto o cliente.
    E’ vero puoi avere le capacità di far comunicare un dispositivo KNX con uno BACnet, ma ciò non può avvenire solo all’interno del sistema che tu conosci o vendi. poichè questo tende a forzare le tue soluzioni ad essere sviluppate nella prospettiva di adattarei bisogni del tuo cliente ad esse, e non sul come le tue soluzioni si adeguino ai bisogni del tuo cliente.